Translate :)

lunedì 3 novembre 2014

#12 OKLAHOMA HERE I AM

Ciao a tutti!! Vi scrivo da Guymon, Oklahoma. Ma partiamo dall'inizio. Ero a scuola venerdi' e la mia host mom mi scrive "Ti spostano in Oklahoma" allora vado in bagno leggo le mail e effettivamente il mio support coordinator mi aveva chiesto di chiamarlo urgentemente. Okay, vado in six period e chiedo alla prof di lasciarmi andare a far una chiamata. Chiamo CIEE e mi dicono in 24 ore sii pronta che hai un volo, la local coordinator ti verra' a prendere a mezzogiorno. Devastante. Halloween e impacchettare le mie cose tutto in 24 ore. Dopo tre mesi ti sei ambientato, ti sei legato alle persone e devi lasciarle ancora, devi partire da zero di nuovo. Tanta paura, tante domande e una valigia pronta a partire. Ho pianto per tutte le 24 ore, per ansia, paura, nervosismo e tutto..e' stato piu' difficile che impacchettare per gli Usa dall'Italia.
Passo la mia serata di Halloween con la mia host mom, Rhonda, Shelby e i miei due piccoli Breanna e Matt. Non mi sono travestita perche' ero impegnata a impacchettare tutto ma siamo comunque andati a fare dolcetto o scherzetto. IN SHORTS, IL 31 OTTOBRE. This is Texas weather guys. Vi lascio una foto, c'e' anche Leon il mio host brother dalla Germania ma lui e' rimasto a casa.
Alle 12 Cristina, local coordinator di Houston mi ha presa e portata a pranzo a Burger King e poi in aereoporto. 
Ho preso l'aereo per Dallas, in ritardo di un'ora e avevo la coincidenza in un altro Terminal per Amarillo. Il mio volo e' atterrato tipo alle 4.38 e il gate per il secondo volo chiudeva alle 4.45.. qualcosa di pazzo. I made it. Ho corso come una pazza e ho preso il volo. Ho chiamato il local mentre ero sullo skyline e gli ho detto che probabilmente l'avrei perso..invece no. Peccato che la mia valigia si. Arrivo ad Amarillo e ad aspettarmi c'e' il mio Local Coordinator Scott con la sua ragazza e i suoi due figli dall'Ecuador e dal Brasile, exchange students anche loro. La mia valigia non e' arrivata quindi andiamo a prendere i figli della sua ragazza e andiamo tutti insieme a mangiare messicano. Mi sono divertita moltissimo ed il cibo era buonissimo. Abbiamo preso fajitas per 4.. ve lo consiglio nel caso. Ero sicura la mia valigia fosse a Dallas cosi' abbiamo aspettato l'altro volo che arrivava da Dallas e infatti era li'. Allora siamo andati in macchina a Guymon. Ci siamo fermati a prendere qualcosa da bere e all'insegna Oklahoma dove abbiamo fatto una foto che attualmente io non ho ma che postero'. 
Sono arrivata dopo mezzanotte e ho incontrato la mia host mum che mi stava aspettando con un candies  (volevo mettere una foto ma se mi conosci sai che li ho gia' mangiati tutti) e questo.




Poi ieri ci siamo svegliate, abbiamo fatto colazione con donuts che mi e' andata a prendere perche' sa che mi piacciono e siamo andate in chiesa dove ho incontrato la sua enorme famiglia. La sua chiesa si chiama Chiesa di Cristo e ci andremo tutte le domeniche. Poi andiamo a casa di sua madre a mangiare con tutta la immensa famiglia e questa signora mi ha gia' detto di chiamarli nonna e nonno, che cosa carina! Poi si torna in chiesa per un'altra mezz'ora di funzione, pomeriggio libero e la sera cena ancora a cena in famiglia. Ieri pomeriggio mi hanno portata a fare shopping siccome avro' bisogno di tantissima roba invernale e non avevo nulla essendo in Houston.
Poi abbiamo fatto un salto a Walmart a prendere qualcosa da mangiare perche' aveva paura rimanessi senza cibo\snack\colazione anche se adesso e' quasi ora di pranzo e la "nonna" mi viene a prendere e mi porta a pranzo perche' lei e' a lavoro. 
Mi ha lasciata a casa oggi per riposarmi e ambientarmi e domani mi porta a scegliere le materie e registrarmi a scuola.
Sembra che io piaccia a tutti il che e' fantastico...e bho sembra carino davvero!
La cittadina e' un buco, ma va bene cosi dai.
Vi terro' aggiornati su tutto. I promise.

Houston TEXAS

Dallas TEXAS

Amarillo TEXAS


Per qualsiasi domanda potete lasciare un commento o contattarmi in privato, non ho voluto parlare delle cose brutte che mi sono successe e non ne parlero' in pubblico, chiedete in privato..

#11 3 months in The lone star state♡

Ciao a tutti! Lo so che sono sparita per tre mesi ma volevo fare un post cosi' da fare un resoconto del mio tempo in Texas.
Sono arrivata in Texas il primo di agosto e ho lasciato lo stato il primo di novembre.. coincidenze? lol
Andro' tutta la via attraverso...ok no, in italiano non ha senso AHAH  questo e' quello che mi succeden in continuazione, tradurre letteralmente l'inglese con i miei amici che rispondo cose come "elisa sei sotto l'effetto di droghe?" no lol, scusate, mi viene automatico... Il che tra l'altro e' una figata perche' sto imparando l'inglese benissimo, sogno e penso in inglese e sono fluente a parlare, inoltre capisco tutto..insomma e' bello

Partiamo dall'inizioooooo... oh mama

I nipoti della mia host mom mi hanno portata a fare attivita' con la chiesa..tipo giochi strani come chi riesce a mettersi piu' vermi sulla faccia.. ha vinto una tipa che ha superato il centinaio. WOW
Poi siamo andati al driving movie giusto la prima settimana li, non ci ho capito nulla era un film della Marvel, ma vabbe' chissene frega e' stato bello perche' era un film all'aperto dalle macchine. A proposito di macchine: tutti hanno un truck in Texas. No matter what. E a proposito di guidare, negli Usa puoi superare sulla destra.



Sono andata a Houston downtown con Blake, amico della mia host mum, a vedere un concerto e con sua sorella una sera.. (poi ho dormito nel backyard perche' la porta era chiusa ahahaha ma niente di terrificante a temperatura del texas in settembre!)

Sono andata al cinema con un ragazzo, Andrew il quale mi ha portata all'Homecoming. Cinema in america? tutt'un'altra cosa. ENORME, GIGANTE, IMMENSO. Non so se costoso perche' qua i ragazzi ti trattano come una principessa, pagano di aprono le porte, anche la porta della macchina, fanno tutto per te. WOW pt. 2
Sono andata all'homecoming con questo ragazzo a ottobre e devo dire che era carino.. pero' non sapevo ballare come loro.. Ho visto il twerk dal vivo e non e' squallido.. ragazze e ragazzi in fila a twerkare come fosse la macarena.




Lascio in sospeso questo post perche' vorrei essere dettagliata e lascio la priorita' a un altro post riguardo l'Oklahoma.. tornere' indietro a scrivere qua promesso.

lunedì 4 agosto 2014

#10 I AM IN TEXAS !!!

Ciao ragazzi!
Vi scrivo da Spring! Sono arrivata il primo di agosto!
Parto da capoooo...sono stata una settimana in Albania per il matrimonio di mio zio e sono tornata il martedi' prima della partenza.


 TROPPO POCO TEMPO PER FARE LA VALIGIA E SALUTARE TUTTI. TROPPO POCO. Se siete exchange students: UNA SETTIMANA NON BASTA.
Beh ho salutato tutti e martedi' 29 sono partita.. tra le lacrime perche' ho pianto in aereoporto salutando i miei genitori e mio fratello. Ho pianto anche per due amici, Giorgia e Mattia.. ciao ragazzi vi amo tutti, credevo di riuscire ad essere strong ma alla fine sono crollata. Non ho mai pianto da sola in compenso.. Di solito non piango davanti alle persone e neanche mi veniva da piangere ma Giorgia mi ha regalato una lettera tenerissima con tre nostre foto e bho..mi sono scese due lacrime, ammetto. Insomma..non ero triste riguardo alla partenza perche' e' cio' che voglio, ma voglio bene alle persone che ho accanto.
Beeehh... martedi' 29 luglio sono partita per New York City e ci sono stata fino al 1 agosto.


Ho fatto il volo in aereo con Mirco per 9 ore, poor him! Ho chiesto a un tipo di cambiarci di posto per sederci vicini.

Per pranzo io e Mirco abbiamo mangiato la dressing peggiore del mondo.



 Aahahaha non credo mi dimenticherò mai la sua faccia quando l'ha assaggiata! ( e' quella cosa in alto a sinistra)

All'immigrazione ho beccato una poliziotta davvero minuziosa e sono andata per prima e ho finito quasi per ultima e noi eravamo 22 o 23..Aiutooo..Mi ha fatto mille mila domande, oltre ad avermi preso le impronte e fatto una foto.

A NYC è stato davvero bello, l'orientation e' bellissima perche' conosci gente da tutto il mondo e ingrani gia' un po' con l'inglese, poi new york e' stupenda quindi sono contenta di questa orientation. Credo di aver violato le prime regole di CIEE gia' all'orientation perche' bisognava essere in camera per mezzanotte e invece non sono mai tornata fino alle 7 del mattino e ai ragazzi era vietato stare nella stanza delle ragazze e invece siamo rimasti a chiacchierare tutti insieme tutta la notte prima delle partenze.


E' stato davvero bello pero', ero un po' stanca pero' ci sta. Piu' che altro ero nel limbo, cambiare fuso dall'Italia alla east coast, fare after e poi andare in texas con un altro fuso ancora mi ha fatta stare tipo nel limbo ahahaha In aereo per Houston mi sentivo come..sono le due? le tre? e' sera? esiste il tempo? cosa sono le ore? in aereo cambia il tempo? ahahahah bho cazzate simili, stavo impazzendo.

All'aereoporto a Houston mi hanno fatta togliere le scarpe, entrare nel metal detector, mi sono dovuta mettere in una posizione strana e mi hanno aperto il bagaglio a mano. Mi sono davvero presa male ahahah però easy era solo un controllo.

Il mio arrivo qua e' stato bello, all'aereoporto c'erano Peggy, Leon, Shelby, Andrew e Seth..6 in un auto. Seth, Leon e Andrew si stavano gia' picchiando e insultando ed era molto divertente, anche Peggy si picchiava e prendeva per il culo con loro, insomma in realta' tutti..era funny! Usciamo dal parcheggio e c'era una nera a prendere i soldi e mi fanno "urla nigga!!!" ahahaha ovviamente non l'ho fatto!
Poi ho passato tutto il giorno in piscina e adesso sto passando ogni giorno in piscina..Infatti alla sera sono stanchissima.

Qua mangiano tutto piccante, non esistono i pasti ma si mangia alla cazzo e la famiglia e' enorme e sono sempre tutti insieme a fare cose. E' molto carino.

Beh...credo di aver scritto abbastanza e di non voler annoiare nessuno.. Se qualcuno ha domande le puo' fare qua o scrivermi in privato..ci sono i miei contatti a destra! E se volete vedere qualche foto in piu' a destra c'e' il link!
BYE :D

lunedì 23 giugno 2014

#9 Orientation a Roma e Visto

Ciao a tutti!
Mi rendo conto di non aggiornare da una vita, scusate! ahahah  Sono stata prima presa con la scuola, poi sono andata a Roma, poi in gita a Varzi una settimana e finita la scuola sono impegnata con il Grest, cioe' il centro estivo della mia parrocchia.

Facciamo un grosso passo indietro..

25 MAGGIO 2014 Orientation Day a Roma con Youabroad:

Sono stata a Roma tre giorni con mia mamma e mio fratello perche' domenica 25\5 c'e' stata la giornata orientativa per il mio anno all'estero.
Tommaso, di YA, ci ha introdotto alla giornata con parole molto forti, certo cose che sai gia' e a cui ti stai preparando mentalmente da un anno..ma sentirsi dire quanto sara' dura fa comunque effetto! Durante tutta la giornata abbiamo ricevuto informazioni tecniche ma anche diciamo psicologiche perche' ha parlato un po' tutto lo staff, compresi i ragazzi tornati dai loro anni all'estero. E' stato bellissimo anche perche' ho avuto l'opportunita' di incontrare i ragazzi di Youabroad con cui chattavo da mesi di persona! E soprattutto perche' il mio sogno sta diventando sempre piu' vivo.
Roma poi e' una citta' fantastica e mi e' piaciuta davvero molto nonostante non fosse la prima volta, ma e' davvero magica. Diamo un po' il merito a Filippo il quale amandola con tutto il cuore l'ha fatta amare anche a me! Ciao Fil, potete chiamarlo anche mangiatore di gelati, il ragazzo si e' preso un cono a cinque gusti enorme domenica sera! ahahahah!

Beh, finita l'orientation sono stata direttamente in gita a Varzi, provincia di Pavia, la mia citta', con le mie compagne di classe + 1 ahah (Eravamo 28, di cui un solo maschio..ciao Umbe!)
E' stata una gita diversa dal normale, ma e' stato bello, una settimana di assoluta condivisione con ragazze a cui voglio un gran bene. E' stata oltretutto un'occasione per legarmi a loro ancora di piu', tornerei subito in quel posto pieno di ragni e letti distrutti. Love you babies.

Beh, tiro breve che se no non mi legge neanche mia mamma, ahahaha! Finisce la scuola, ultimi saluti, pagelle.. Tre materie abbassate, fascia di credito abbassata, 6 crediti, media del 7,92 e si vola in quarta..o per meglio dire, in Texas. Va bene cosi', me ne frego altamente, non sono un voto, non sono un numero.

17 JUNE 2014: Visto approvato.

Youabroad mi ha spedito i documenti necessari per l'ottenimento del mio Visto J1, indipensabile per il mio anno all'estero.
Ho prenotato il colloquio e sono andata in Consolato Statunitense a Milano per sostenerlo.
Arrivo davanti al consolato, aspetto Cristian che mi ha accompagnata (CHE DOLCEEEE) e mi ha tenuto lo zaino e il cellulare al fine di evitare di spendere sei euro a depositarlo. Si' perche' non puoi entrare con borse e zaini, devi depositarli in un bar o altri posti pagando, puoi entrare solo con Cellulare, portafoglio, chiavi e documenti e devi depositare tutto..puoi salire solo con i documenti. Il Cris inoltre aveva il mio cellulare, acceso, senza codice e non mi ha fatto neanche uno scherzo, vergognoso ahahah
Arrivo dal poliziotto, mi chiede il passaporto, controlla un po' di volte che sia io quella in foto e mi fa entrare, passo il metal detector e consegno il passaporto. Controllano tutto, me lo ridanno e posso andare a prendere l'ascensore. Settimo piano, entro in ascensore: 0,5,7,8.. e gli altri piani? ahahah
Esco dall'ascensore, prendo il numerino, vado allo sportello 4, consegno i documenti, nel frattempo incontro Carolina, Ohio con YA, e ci facciamo due chiacchiere in attesa del colloquio. Dopo UN'ORA la chiamano, fa il colloquio, scende, chiamano me. Colloquio di cinque minuti, un po' di domande a raffica, anche in inglese, e poi sento "Bene, il tuo visto e' stato approvato".
Attimi di felicita', ringrazio, la Console mi augura buona esprienza e trattengono il mio passaporto che mi arriva il giorno dopo a casa vistato.
Scendo e c'e' il Cris che probabilmente mi sta uccidendo mentalmente per l'attesa, lo abbraccio stra forte tremando ancora per il colloquio e andiamo via.
Okay, racconto fatto...ora per tranquillizzare i futuri exchange vorrei dire due cose, in Consolato a nessuno importa come sei vestito, ovviamente un po' di decenza, sei in Consolato! E tranquilli, e' una cosa seria e formale, ma non c'e' da preoccuparsi, se tu non fossi in grado di ottenere il visto, nessuno ti manderebbe in Consolato a prenderlo. Le domande sono semplici e concise, risposte brevi e dirette, un'intervista veloce allo sportello, nulla di cui aver paura..e lo dico io che stavo tremando quindi!

Beh, ho raccontato le cose principali di questi mesi.. Volevo solo salutare gli altri exchange students del gruppo di Whatsapp con cui parlo da mesi e che ormai ho visto tante volte, con i quali condivido questo meraviglioso sogno che tra 35 giorni diventera' realta'.

Si, esatto..trentacinque giorni alla partenza. Come mi sento? Non lo so.. A volte persa, mi manchera' tutto, non sono io, due anni fa quando ho deciso che sarei partita sentivo che non mi sarebbe mancato nulla, era la mia strada, la mia decisione, la mia vita, la mia indipendenza e la mia crescita.. ora? Ora ogni cosa che faccio mi manca gia'..ma credo sia normale. Sono abituata alla mia quotidianita', di visi, di abitudini, di autonomia, di fiducia..e piu' passa il tempo piu' fa paura, e' vero. Lo ammetto. Al contempo la mia eccitazione all'idea di partire cosi' presto e' alle stelle, non vedo l'ora. La mia host mum e' fantastica e gia' le voglio bene.
Ah, notizia sulla hfamily: hanno un camper, una barca, un truck e mi porteranno al lago. CHE BELLO!

Beh, spero di non aver annoiato troppo..per qualsiasi domanda ci sono i miei contatti a lato, i commenti..quello che vi pare!
Alla prossima :*

lunedì 24 marzo 2014

#8 Vera data di partenza

Hey gente!
Nel mio post precedente ho scritto che partirò il 31 luglio...beh, mentivo, ahah! Vi spiego..la mia host mum mi ha scritto che sarei arrivata lì il 2 agosto per cui con un semplicissimo calcolo, includendo 3 giorni di orientation a NY, sarei dovuta partire il 31, invece no. Era una data indicativa e invece partirò con tutti gli altri, ReHi Meli, partiremo insieme!, il 29 luglio. Mi è arrivata una mail alle 23 di nonmiricordoquando da parte di Federica (Io l'ho sempre detto che Youabroad è la migliore eheheh) dicendomi che sarei partita il 29 e successivamente mi sono arrivati i biglietti elettronici e la convocazione in aereoporto. Alle 7.30 di Martedì 29 Luglio 2014 devo essere a Malpensa per prendere un volo diretto per Newark il quale durerà ben 9 ore! Fortunatamente saremo un bel gruppone e penso proprio che il tempo volerà, arriverò alle 13.30 ora locale affrontando le sei ore di fuso orario che mi separano da New York. Poi ci sarà l'Orientation e sicuramente sarà stupendo e mi divertirò un casino. Non vedo l'ora! Poi prenderò un volo di ben altre 4 ore e mezza e arriverò a Houston IAH, aereoporto a 20 minuti da Spring, con un'altra ora di fuso orario alle spalle e a quel punto ci sarà la mia host family ad aspettarmi! Ah, dimenticavo, farò il volo interno con Leon, il mio futuro brother e ne sono molto contenta perchè arriveremo assieme e avremo anche tempo di parlare un pò e di conoscerci meglio. Quindi c'è da rifare il countdown:

NEW YORK -126 DAYS! :)

E poi il 25 maggio c'è l'Orientation a Roma, alla John Cabot University con tutti gli exchange di Youabroad per gli States e non vedo l'ora di andare e di staccare un pò dalla mia Pavia. E ovviamente di conoscere i miei compagni di viaggio! Starò a Roma dal 24 al 26 Maggio, nello stesso hotel di Meli e di Gio [Texas e North Carolina se volete c'è il blog di Gio nella mia lista].

Ho anche qualche precisazione sulla mia host family. I miei host hanno 4 figli, non cinque. Tre maschi e una donna. Loro figlia Tia ha due figli: Hunter e Skyler. Jeremy il loro figlio più grande ha 3 figli, due maschi e una femmina. Shannon ne ha uno solo e l'altro figlio non ho capito il nome deve avere due ragazze..
In realtà non ci capisco niente sull'application c'è scritto in modo complicato boh! Ad ogni modo.. questo è quanto, sono tantissimi, vorrei portare un regalo ma un regalo a tutti viene complicato soprattutto perchè molti non li conosco mentre se lo portassi solo a quelli che conosco ho paura che qualcuno si offenda. I problemoni! AHAHAH!

Buona serata/giornata/nottata dipende da quando mi leggerete! [Come se mi cagasse qualcuno ahahahahahhahaha] Ciao belli! :)

martedì 11 marzo 2014

#7 Ansie e paure (e data di partenza)

Heilà,
se qualcuno che mi conosce dal vivo sta leggendo questo post al titolo si sarà chiesto: "sicuro? è il blog di Elisa?". Ebbene sì, è il mio blog... sono arrivate, insieme a tutta la felicità, l'eccitazione, l'esaltazione anche le ansie e le paure.
La prima. Devo pensare agli sport che vorrei fare nella mia scuola americana. Ecco la lista tra cui posso scegliere:
Vi state chiedendo e Cheerleading? Non posso farla a priori e nemmeno far parte del Drill team (squadra di danza che si esibisce alle partite) perchè i try out sono stati fatti la settimana scorsa. Cosa sono i try out? Sono dei provini per vedere quanto sei bravo...e a dirla tutta ho visto la mia host cugina su instagram in alcuni video fare la cheerleader sono SPAVENTOSE! Fanno salti in aria e cose iper spaventose e lei sta al primo anno, quindi figuriamoci. Beh i try out ci sono per tutti gli sport nella mia futura scuola americana e io non so fare un bel niente! Rebeka, la slovacca che sta lì con i miei host parents, faceva già danza (sì c'è anche danza ma non è scritta!! boh!), nuoto e golf (anche se non c'è) e quindi è davvero brava a fare alcune cose per cui mi sento davvero a disagio! Mi ha detto che per i try out di nuoto posso fare massimo 1.20 m per 100 m...boh non ho idea, ma non penso di essere in grado. Insomma, se non l'ho ancora scritto lo scrivo ora: non sono magra, non sono atletica e non sono sportiva.. Sono sovrappeso e l'unica cosa che so fare è kick boxing e là non c'è ovviamente. Questo mi sta complessando molto, perchè ho paura di andare in america e tornare che la mia bilancia segna +15..cioè sarebbe davvero troppo per la mia autostima. Ho bisogno di fare sport ma in realtà non me ne piace neanche uno. Io avrei voluto fare equitazione, che è il mio sogno, la mia passione, la cosa che più adoro e non c'è. Cavolo uno pensa: Texas, cowboy..cavalli! Invece no, niente cavalli, niente equitazione... Se qualcuno avesse qualche consiglio sullo sport, BEN VENGA! 
Vabbè, chiusa la parentesi sport, in questo momento davvero deprimente..ci sono altre paure/ansie. Ahahah yeah direte!
Non ho mai parlato con l'host dad, cioè si mi ha detto 'ciao' di sfuggita in video chat, ma ha 67 anni e non usa mai il pc allora penso che gli parlerò solamente in videochat o quando arriverò là..un pò mi rattrista ma le loro exchange (Gessica, una ragazza fantastica brasiliana che mi sta aiutando un sacco e mi ha dato tantissimi consigli e Rebeka) mi hanno detto che mi piacerà. La cosa mi tranquillizza molto, quindi don't worry Elisa, tutto andrà per il meglio!
Altro viaggio mentale: la mia partenza. Era fissata per il 19 agosto, ma la mia host mum ha detto che era troppo tardi per i try outs e per l'enrollment, cioè l'iscrizione a scuola (definitiva perchè in teoria sono già stata iscritta dalla mia Local Coordinator che si chiama Christina e vive a Houston) e quindi mi ha fatto spostare la data. Parto il 31 luglio, la cosa mi scoccia un pò perchè Melissa, Hi Meli!, una mia amica di Milano che fa l'anno come me (Placement ricevuto: TEXAS, Cedar Park, 20 minuti da Austin, la capitale) parte il 29 luglio, due giorni prima di me!, e così altre ragazze che conosco.. ma non importa! Partirò insieme a Leon, il mio exchangebrother, e sono sicura che mi divertirò moltissimo all'orientation di New York!

Bhe, questo è quanto.. queste sono le mie piccole preoccupazioni del momento, che un giorno mi sembranno davvero ridicole e insignificanti ma che adesso mi abbattono un pò.
Alla prossima :)

Texas - 143 days!
New York -141 days!


mercoledì 19 febbraio 2014

#6 Qualche foto :)

Il logo della mia scuola

La scuola

La scuola parte 2

La mia città sulla cartina degli US

La mia città in una cartina meno vasta :)
La mia futura casa in Texas :)
La mia futura casa vista da Google Maps!:)